martedì 22 maggio 2018

Dona 2 o 5 euro sms solidale



Dal 19 al 27 maggio non abbandonare i quattrozampe in difficoltà. 



Dona 2 o 5 euro al 45580 contribuirà a realizzare i progetti della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente per i nostri amici animali. 
Fallo subito e diffondi, mancano pochi giorni!

martedì 15 maggio 2018

Il mitico peloso Ron sul giornale !


Su un giornale (non faccio pubblicità ma dalla foto si capisce...)  c'è una rubrica riguardante "cani e gatti" che, oltre ad interessanti articoli, pubblica foto dei lettori a 4zampe....oggi con mia enorme soddisfazione è stato pubblicato il mio micione Ron ....avevo naturalmente anche inviato foto di Kim, chissà....magari la prossima settimana...:-)

Se siete appasionati di animali quindi non potete perdere il numero di questa settimana, magari potete così anche voi inviare la foto del vs peloso accanto al giornale stesso e leggere l'interessante articolo che questa settimana parla della pressione arteriosa del gatto con un utili informazione: infatti per tutto questo mese è possibile far controllare gratuitamente il vs micio dai veterinari che aderiscono alla campagna di prevenzione dell'ipertensione felina: controllate se ce n'è uno dalle vs parti andando sul sito www.amodeus.vet/it 

Ciao da me e miao da Ron :-)

domenica 13 maggio 2018

Auguri a tutte le mamme



Questo blog vuole festeggiare tutte le mamme di 'bimbi pelosi' come chiamo io i miei due : anche per loro tanto amore e dedizione... vero amiche?! ciao miao e bau....

martedì 1 maggio 2018

Test: sei un tipo da cane o da gatto?


Vorresti adottare un pet ma non sai quale? Oppure se, come me li hai entrambi, scopri a quale dei 2 sei più affine....

Rispondi alle domande del test:  https://www.petpassion.tv/test-free/show/sei-un-tipo-da-cane-da-gatto-o/76  e leggi il tuo profilo per scoprire se sei un tipo da gatto, da cane ....

Io vi svelo che risulto essere un tipo da gatto....e tu?!

venerdì 27 aprile 2018

Il nostro 5x1000 è per loro: hai mai pensato ai cani anziani?

Ricevo e posto questa richiesta.....se vuoi donare a questa Associazione il tuo 5x1000 darai a questi cani anziani un piccolo aiuto , grazie da parte loro! 

venerdì 20 aprile 2018

Campagna informativa: il cane non ha le ruote

Inizia la bella stagione e molti che usano la bicicletta portano così a spasso il cane, facendogli fare sforzi non certo adatti a lui, per cui vi invito a leggere con attenzione questa campagna informativa e a farlo presente a chi vedete fare queste cose: 


venerdì 13 aprile 2018

Miro è tornato a casa

Miro torna a casa. Il pastore maremmano finito in un canile di Rovereto, perché abbaiava troppo, è stato «rilasciato». Accogliendo l’istanza dei proprietari, il tribunale del riesame di Trento ha disposto il dissequestro del cane che così può tornare dai suoi padroni a Roverè della Luna, ma sarà in libertà vigilata perché nelle ore notturne dovrà stare in casa. 
Gli animalisti avevano lanciato una petizione online per Miro che in poco tempo raccolse oltre 240.000 firme.
Il caso era stato sollevato da un vicino di casa che lamentava continui disturbi. I padroni erano stati raggiunti da due decreti penali, uno a ottobre scorso e un altro a gennaio, rispettivamente con 154 e 70 euro di multa, ma per l’animale poi è arrivato il sequestro.
La coppia si difende dicendo che il vicino è a 300 metri di distanza e che nessuno, oltre a lui, si è lamentato. 

fonte: http://www.lastampa.it/2018/04/11/societa/lazampa/cane-cani/torna-a-casa-miro-il-cane-che-abbaiava-troppo-oq0hlbMbQZHUTGaETRt4HN/pagina.html

venerdì 30 marzo 2018

Buona Pasqua ... senza agnello



venerdì 23 marzo 2018

Il modo più dolce di aiutare il Canile di L'Aquila: hai già le Dolcezze di Pasqua 2018?

 Ricevo e divulgo:

Cari amici, anche quest'anno abbiamo realizzato le Dolcezze di Pasqua, a sostegno ai nostri 400 cani ospiti del Rifugio di Paganica (L’Aquila), e delle tante attività sul territorio, con due golosissime novità: la Zampetta e l'Ossino! 
Ecco tutte le Dolcezze 2018, nel dettaglio: 
  •  Le Uova: uova di cioccolato con sorpresa, 200g, offerta minima 8 euro. Disponibili esclusivamente in cioccolato al latte e cioccolato fondente. (Le uova sono estremamente FRAGILI e potrebbero arrivare rotte se spedite!)
  • La ColomBau: colomba artigianale, 750g, offerta minima 11 euro. L'Ossino: tavoletta a forma di osso, in cioccolato al latte e ricoperta di cioccolato bianco, artigianale, da 40g; offerta minima 3 euro. 
  • La Zampetta: tavoletta a forma di zampa, in cioccolato al latte e ricoperta di cioccolato bianco, artigianale, da 40g; offerta minima 3 euro.
  •  
A L'Aquila è possibile trovare le Dolcezze presso i numerosi amici che hanno messo a disposizione in modo gratuito i loro spazi per sostenerci: qui l'elenco aggiornato.
Tutti i dolci sono disponibili anche presso i volontari dell'Associazione, contattando il 329.9064859 oppure scrivendo a info@cuccefelici.com. 
E se siete lontani, non preoccupatevi! È possibile riceverli anche per posta, con l'aggiunta delle spese di spedizione, basta scriverci: info@cuccefelici.com.  
(Le uova sono estremamente FRAGILI e potrebbero arrivare rotte se spedite!) 
Con il tuo sostegno aiuterete gli oltre 400 ospiti del Rifugio e le attività della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di L'Aquila. 

Grazie!

mercoledì 21 marzo 2018

Una bella campagna pubblicitaria


Cari amici per l'ambiente è molto importante il riciclo di qualsiasi materiale ovviamente, purtroppo c'è ancora molta inciviltà e bisognerebbe fin da piccoli inculcare questi princìpi!
Ma perchè vi ho postato questa immagine sopra? E' una pagina di giornale che ho fotografato, perchè come simbolo del riciclo di carta e cartone (ma ricordate non solo a marzo ma durante tutto l'anno!) hanno scelto proprio un bel cagnolino creato con i ritagli e assomiglia tanto alla mia adorata Kim tosata :-)
Ricordate quindi: carta e cartone sono i migliori amici della tua città, così come il cane è il migliore amico dell'uomo, quindi non si abbandonano !

venerdì 16 marzo 2018

Frutta e verdura nociva ai cani


Vediamo oggi quale sono i frutti e le verdure che il cane non deve mangiare:  


  • Avocado.  L'avocado è di gran lunga il frutto esotico più tossico che possa esistere per il cane. Contiene la persin, una sostanza fungicida che si trova nelle foglie, nei semi e nella polpa del frutto. Inoltre l'avocado contiene una grande quantità di grasso vegetale e tossine. Se il cane dovesse ingerire dell'avocado, vomiterà, avrà mal di stomaco e, nei casi peggiori, soffrirà di pancreatite. Inoltre, se l'ingestione dovesse avvenire regolarmente, potrebbero presentarsi insufficienze polmonari o cardiache. 
  • Agrumi. Anche se molte persone sono convinte che gli agrumi siano altamente tossici per gli animali, in realtà non sono così dannosi per loro, a patto che non vengano dati regolarmente ai cani, anche perché l'alto contenuto di zucchero favorisce l'obesità. Il cane potrebbe soffrire di problemi gastrointestinali come per esempio vomito, mal di stomaco e diarrea, di fronte al consumo abituale di questi frutti. Anche se non portano a malattie gravi, i piccoli disturbi di salute causati dagli agrumi non fanno bene al tuo cane, per cui evita di dargli questo tipo di frutto e offrigli altri alimenti. 
  • Uva. Un altro frutto tossico e letale per il tuo cane è l'uva, anche sotto forma di uvetta. Non si sa di preciso quale sia il componente che dà l'intolleranza, tuttavia si sa che danneggiano i reni e il fegato. Se il cane ingerisce una grande quantità d'uva, rischia l'insufficienza renale. 
  • Cipolle e aglio. Le cipolle, l'aglio, i porri e le cipolline sono verdure tossiche per il tuo cane. Fargli mangiare queste verdure quotidianamente o una quantità eccessiva in una sola volta potrebbe rappresentare un problema perché contengono tiosolfato, capace di distruggere i globuli rossi e quindi far aumentare il rischio di soffrire di anemia. 
  • Patate. Le patate crude, le foglie e i germogli hanno un alto contenuto di solanina che non solo è tossico per i cani, ma anche per gli esseri umani. Per questo motivo, se vuoi dare da mangiare delle patate al tuo cane, dovrai prima bollirle. Ricorda che lo stesso discorso vale anche per altri tipi di tuberi, come la patata dolce.
  • mercoledì 14 marzo 2018

    Quale frutta si può dare al cane

     
    La mia cagnolina vedo che, soprattutto ultimamente, ama molto pezzetti di mela, allora mi sono chiesta se le fa bene o male e trovo utile sapere quale frutta si può dare ad un cane e quale no...oggi vi elenco la frutta che potete dare al vostro 4zampe:
    • Mirtilli. Una delle proprietà principali dei mirtilli è l'elevato contenuto di antiossidanti e si tratta di uno dei frutti principali per prevenire le malattie del cuore nei cani. Inoltre sono ricchi di vitamina C e fibre. Tuttavia, prima di dare questo frutto al cane, devi togliere i semi che si trovano all'interno perché potrebbero causare danni anche gravi. 
    •  Mela. Sia per le proprietà digestive che per quelle astringenti, ideali per curare diarrea e altri problemi di stomaco, che per il contenuto di vitamina C, calcio e proprietà antinfiammatorie, la mela è un frutto buonissimo per i cani. Prima di dargliela, ricorda di lavarla bene e di togliere il cuore con i semi. Se gliela vuoi dare per curare la diarrea è meglio togliere la pelle, ma se vuoi combattere la stitichezza ti consigliamo di dargliela con la buccia.
    • Pera. È composta da acqua all'80%, per cui ha un apporto calorico molto basso. È un'ottima fonte di fibra e potassio quindi, oltre a favorire il transito intestinale, aiuterà a prevenire problemi cardiovascolari; sono ottime per i cani che soffrono di diabete. 
    • Banana. Ha un elevato contenuto di fibra insolubile che, se consumata in eccesso, può causare problemi nel cane. A piccole dosi può fargli bene e aiutarlo a fare i bisogni se soffre di stitichezza. Se, invece, il cane sta bene e ha la diarrea dopo aver mangiato la banana, dovrai eliminare questo frutto dalla sua dieta. 
    • Albicocca e pesca. Entrambi questi frutti sono ricchi di fibre solubili e, quindi, favoriscono la regolazione del transito intestinale nel cane. Inoltre, l'elevato contenuto di ferro contribuisce a prevenire l'anemia, sono una potente fonte naturale di antiossidanti e sono composti principalmente di acqua, per cui aiutano a prevenire l'obesità. Ricorda di dargli questi frutti senza nocciolo né buccia. 
    • Fragola. Come i mirtilli, le fragole rappresentano uno dei migliori frutti antiossidanti, per cui sono ideali per mantenere la salute della pelle del cane e prevenire l'ossidazione cellulare. Inoltre fanno bene alle ossa e hanno proprietà diuretiche e digestive che migliorano il transito intestinale. 
    • Anguria. Questo frutto è composto principalmente da acqua, per cui dargliene dei piccoli pezzi senza semi può aiutarlo quando fa molto caldo. Dato l'elevato contenuto di fruttosio, tuttavia, ti consigliamo di non eccedere. 
    • Melone. È una fonte eccellente di vitamina A ed E e inoltre ha potenti proprietà diuretiche e antiossidanti, molto importanti per la salute del cane. Come per il resto della frutta, dovrai rimuovere i semi e tagliare a pezzetti la frutta prima di darla al tuo amico a quattro zampe.

    venerdì 23 febbraio 2018

    La leggenda del pettirosso


    Ieri mentre per lavoro mi trovavo da una mia anziana, vidi e fotografai questo pettirosso....purtroppo con lo zoom del cellulare è venuto un poco sfocato. 
    L'anziana signora, che è una fonte di proverbi e di leggende, mi raccontò la leggenda del pettirosso:

    Mamma uccello, come ogni giorno, lasciò nel nido i suoi piccoli per andare a procurare loro il cibo. Mentre era in volo, vide sulla cima di un monte tre croci e tanta gente. Curiosa, si avvicinò e sulla croce centrale vide inchiodato un uomo con una corona di spine in testa: era Gesù. 
    Fu presa da tristezza nel vedere tanta cattiveria e cercò il modo di alleviare una sofferenza così grande. Si posò allora vicino alla testa di Gesù e col becco cercò di staccare la spina più grande. Ci riuscì, ma il suo petto si macchiò di sangue. Tornò al nido, raccontò ai figli la triste visione e, mentre li abbracciava, macchiò di rosso anche il loro petto. 
    Da quel giorno in poi, quegli uccellini si chiamano “pettirosso”, in ricordo del gesto generoso di quella mamma.

    Bella vero?!

    venerdì 16 febbraio 2018

    17 febbraio : giornata mondiale del gatto

    Il 17 Febbraio è il giorno dell'anno dedicato al gatto.
    La festa del gatto venne introdotta nel 1990 da un referendum proposto ai lettori della rivista "Tuttogatto". La giornalista ideatrice dell'iniziativa, Claudia Angeletti, chiese appunto ai lettori di indicare il giorno più consono da dedicare alla festa dei mici, e la risposta scelta fu appunto il 17 di Febbraio. 

    Ecco le motivazioni : 
     
    Febbraio dal punto di vista zodiacale è legato al segno dell'acquario, il segno dell'intuito, della libertà e dell'anticonformismo; caratteristiche tipiche dei gatti! 

    Nel nord Europa il numero 17 ha un valore benefico, che significa anche "Vivere una vita sette volte"

    Se si scrive in numeri romani " XVII " e si fa l'anagramma si ottiene "VIXI" , parola latina che significa "HO VISSUTO"; e chi più di un gatto, titolare di 7 vite, può dire di aver vissuto?

     Nel territorio le iniziative per festeggiare i felini crescono di anno in anno: mostre, fiere, mercatini, spettacoli, vengono promossi da città, associazioni ed enti al fine di festeggiare e sancire ancor di più l'amore che molti nutrono per il gatto.

    Quindi carissimi a-mici preparate per domani una leccornia per il vostro amato felino e raddoppiate le coccole! Non avete un gatto? 
    Nessun problema, se amate lo stesso i gatti fate una donazione ad un gattile  o recatevi presso una colonia di randagi per portare un poco di cibo o, ancora meglio, adottate un gatto! 


    mercoledì 14 febbraio 2018

    Dedicato ai #miticipelosi


    Forse vi chiederete perchè posto i miei due amati pelosi oggi San Valentino, perchè io reputo che nella festa degli Innamorati si debba festeggiare ogni forma d'amore ed io sono innamorata anche di loro, i miei "bambini pelosi" ....ecco perchè rendo loro omaggio con questo post e con alcune celebri citazioni:
    L’amore per gli animali è intimamente associato con la bontà di carattere, e si può tranquillamente affermare che chi è crudele con gli animali non può essere un uomo buono. (Arthur Schopenhauer) 

    Tutti gli animali diffidano dell’uomo, e non hanno tutti i torti, ma quando sono sicuri che non vuol fargli del male, la loro fiducia diventa così grande che bisogna essere più che barbari per abusarne. (Jean-Jacques Rousseau) 

    Tra tutti gli animali l’uomo è il più crudele. È l’unico a infliggere dolore per il piacere di farlo. (Mark Twain)

     Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali. (Mahatma Gandhi) 

    Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali. (Immanuel Kant) 

    Fissa il tuo cane negli occhi e tenta ancora di affermare che gli animali non hanno un’anima. (Victor Hugo)