mercoledì 12 ottobre 2016

Petizione: abolire le carrozze a cavallo di Palermo! Una barbarie anacronistica e crudele.

Cari amici, come sapete, a Palermo, recentemente, un cavallo, ossia uno degli animali più belli, nobili e docili dell'Universo Animale, è morto per la strada innanzi al Teatro Massimo, sotto gli occhi inorriditi dei turisti e dei cittadini, perchè letteralmente stremato dai ritmi cui, essere umani (si fa per dire) crudeli e interessati soltanto al loro ritorno economico, lo costringevano a sottostare "ogni giorno" della sua vita. Ebbene, tutto ciò deve finire! E' insopportabile vedere questi meravigliosi animali soffrire, anche in piena estate, sotto al sole, senza una pensilina, senz'acqua, senza alcuna forma di controllo veterinario, stare in piazza Verdi, 365 giorni l'anno! 
Esigiamo l'abolizione di un servizio ormai anacronistico e vessatorio, non in line a con gli standard della città "Europea" cui il Sindaco Orlando aspira ! Sino alla totale abolizione esigiamo controlli sulla regolare tenuta e custodia degli animali e la instaurazione di spazi loro dedicati per il riposo e la toilette.
 Questa è Civiltà! Firmate tutti. (mancano pochissime firme per raggiungere le 1500!)

4 commenti:

  1. Peccato che non vengano fatte petizioni per i poveri umani costretti a dormire in macchina perché non hanno una casa che viene data a chi scappa e si intrufola e ruceve e poi la distrugge perché non li piace e pretende che l'ospitante si adegui e non viceversa. E triste anche il cavallino ma li dovrebbe vigilare gli organi preposti ai controlli veterinario di stato ecc. e ci sono anche altri animali vessati e maltrattati ... scusa Fiore non è per te ma con tutti i problemi di miseria ecc oggi in Italia iclusa Palermo andiamo a pensare ai cavalli. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps. Io amo gli animali ma perché stiano bene loro deve stare bene l'umano.io jo una trovatella a casa e lei sta bene ed io anche.ciaoo

      Elimina
  2. Sono d accordo col tuo pensiero ma vedi questo blog è sugli animali e per stare dalla loro parte x cui tra le tante petizioni on line io qui metto solo quelle rivolte a loro.
    Questo problema delle carrozzella x turisti vale anche x tutte quelle altre città dove vige questa usanza.

    RispondiElimina
  3. Che tristezza..., ci spiace per il cavallo..., si è ritrovato in un "gioco" più grande di lui...,personalmente evitiamo sempre queste forme di sfruttamento, anche nelle manifestazioni che prevedono gare..., essendo un servizio in pubblico possono subire ritorsioni, dare fuoco ad un autobus è un grave danno, ma uccidere un animale per business è un delitto..., Grazie per evidenziare questi episodi che riguardano gli animali!! Un abbraccio!!
    Davide

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog !
♥ Se volete lasciate la vostra “impronta” io ed i mitici pelosi ne saremmo felici e risponderemo a tutti tramite mail a meno che non siate "no replay blogger" oppure sotto il vostro commento! ♥