martedì 30 dicembre 2014

Petizione: no ai botti !



Riprendendo un pò il discorso del precedente post , vi avviso che on line c'è l'ennesima petizione per dire NO AI BOTTI. Firmiamo ancora una volta dai, sperando che prima o poi le vietino tutti!

FACCIAMOLO PER I NOSTRI AMICI ANIMALI, diciamo NO ai botti di capodanno!
 Il forte e improvviso rumore procura agli animali gravi momenti di panico, terrorizzandoli al punto da procurare reazioni istintive incontrollabili. 
Fuggono dal luogo in cui avvertono il rumore, mettendo a rischio la loro vita e a repentaglio l'incolumità di automobilisti e delle persone. I botti sono colpevoli ogni anno della morte di migliaia di animali per stress, spaventi e incidenti! 
Il Capodanno sia un giorno di festa, ma lo sia per tutti, animali compresi. Per questo, limitiamo questa forma di festeggiamento ai fuochi più silenziosi, che spesso sono anche i più belli, come le fontane, per fare un esempio! 
firma e diffondi anche tu:

sabato 27 dicembre 2014

Contro i botti decalogo OIPA e Fiori di Bach


Arriva Capodanno, la notte più difficile per migliaia di cani, gatti e animali domestici in generale. I tradizionali festeggiamenti col “botto” sono da quest’anno vietati in un sempre maggior numero di comuni in Italia, anche se non ancora su tutto il territorio nazionale. Esiste poi il rischio poi che qualche trasgressore faccia esplodere dei fuochi d’artificio nei pressi della propria abitazione, spaventando i cuccioli di casa.
Un problema che Massimo Comparotto, presidente di OIPA Italia, invita a non sottovalutare: "Nel periodo che va dalla metà di dicembre ai primi giorni di gennaio riceviamo moltissime segnalazioni di animali domestici smarriti, feriti o morti a causa dei botti: è importante che tutti comprendano quanto un momento di festa per alcuni diventi motivo di sgomento e terrore per altri. Chi ama gli animali non spara botti."
 L’associazione presenta un decalogo per consentire ai fedeli animali di casa di trascorrere la nottata dell’ultimo dell’anno nel miglior modo possibile.
Ecco i consigli di OIPA:
  •  Tenere gli animali il più lontano possibile dai festeggiamenti, in particolare da dove vengono esplosi i fuochi
  •  Non lasciarli mai da soli e cercare di mostrarsi sempre tranquilli e felici. Il nostro atteggiamento sarà molto importante per fargli capire che non c’è nulla da temere
  •  In caso di panico gli animali possono tendere a fuggire anche dal giardino di casa, meglio quindi tenerli all’interno dell’abitazione durante i “botti” 
  • Volume di radio e televisione alto per attenuare il rumore proveniente dai fuochi d’artificio 
  • Se cerca di rifugiarsi in qualche angolo di casa lasciarlo fare, anche se di solito gli è proibito entrarvi 
  •  Durante le passeggiate nelle giornate del 31 dicembre e del 1 gennaio in particolare occorre evitare di liberarli dal guinzaglio, alcuni fuochi “fuori orario” potrebbero causare una fuga improvvisa
  •  Nei mesi precedenti fare visitare il proprio animale da un veterinario comportamentalista, così da poter scegliere il modo giusto, eventualmente anche farmacologico, per affrontare l’ultimo dell’anno
  •  Riguardo ai farmaci è importante evitare il ricorso ai tranquillanti senza un preventivo consulto del veterinario. In alcuni casi possono addirittura scatenare una reazione opposta a quella desiderata 
  • Il comportamentalista animale potrà aiutarvi anche con delle tecniche di progressiva desensibilizzazione rispetto al rumore causato dai “botti” di Capodanno 
  •  In ultimo segnalare a grandi e piccoli i pericoli e i rischi per gli animali rappresentati dai fuochi pirotecnici.
     
  • In aiuto degli animali di casa possono venire anche alcuni rimedi naturali molto efficaci, i Fiori di Bach. L’ideale è cominciare qualche settimana prima del momento di necessità, ma esistono soluzioni “d’emergenza” utilizzabili il giorno stesso, come il cosiddetto “Rescue Remedy“. Si tratta di una miscela i cinque fiori: Clematis, Impatiens, Rock Rose, Cherry Plum e Star of bethelhem.
    Altro possibile rimedio naturale è la combinazione di scutellaria e valeriana, quest’ultima molto nota per i suoi effetti calmanti e rilassanti. Come per il “rescue remedy”, anche questa seconda soluzione è disponibile in erboristeria. Anche in caso di ricorso ai rimedi naturali consigliamo di fare riferimento al proprio veterinario, che saprà indicarvi i dosaggi e i tempi di somministrazione ideali per i vostri animali. 
    Altro metodo più lungo da farsi, ma sicuramente da prendere in considerazione per il futuro, è il metodo della desensibilizzazione, leggete a tal proposito questo interessante articolo:
    http://www.tipresentoilcane.com/2012/01/09/capodanno-di-terrore-cominciamo-subito-a-desensibilizzare-il-cane-e-a-sensibilizzare-i-legislatori/


    Grazie a RobbyRoby  che ha citato questo post come uno tra i migliori della settimana letti da lei.
     

    La strana storia di Pandoro e Panettone: finalmente il libro !

    Il 21 maggio avevo postato una iniziativa di Sarah Vergnaghi che cercava illustratori per il libro "La strana storia di Pandoro e Panettone" (potete leggere il post qui)
    Finalmente sono arrivati i libri!!! Pandoro e Panettone aspettano di essere adottati! :-)
    Potete acquistare il libro su amazon o su youcanprint.it
    (ove c'è anche la versione ebook a soli 1.99 €)
    Per info illaboratoriomagico@gmail.com 
    I proventi verranno devoluti a canili e gattili.

    Lascia un commento a questo post entro il 5 gennaio sera, potresti vincere una copia autografata da Sarah! :-)

    Aggiornamento al post del 5 gennaio:  valgono i commenti lasciati entro mezzanotte di oggi, ad ogni commento partecipante assegno un numero in sequenza, controllate nei commenti il vs. numero corrispondente ed altre comunicazioni inerenti. Grazie a tutti i partecipanti.

    martedì 23 dicembre 2014

    Auguri

    Tanti auguri di un Sereno Natale ai lettori del blog OKANIMALI

    ricordando che....



    venerdì 19 dicembre 2014

    martedì 16 dicembre 2014

    Adottata anche Ciuffy evviva !

    Amici la bella notizia è arrivata : anche la terza yorkie di cui vi avevo postato qui ha trovato casa!! Per un errore di stampa figurava Ciuffo , ma il suo nome è Ciuffy . 
    Babbo Natale è arrivato anche per lei, dopo la sterilizzazione ed altre piccole cosine da sistemare, le ha portato un regalo grandissimo, una casa e tanto amore ! 
    Grazie Mad per avermi dato la lieta notizia sono certa che anche i nostri lettori che hanno seguito la vicenda, sono contenti per lei, Rosy e Joy! :-)

    domenica 14 dicembre 2014

    Appello DLZ metti una stufa in canile - porta le coperte ai canili

    Amici lo so che c'è crisi, che non si può aiutare tutti i cani d'Italia e del mondo, così come i bambini etc etc, ma io vi illustro anche questa iniziativa dell'Associazione Diamoci La Zampa di San Donato Milanese, cliccate sul banner per ingrandire meglio oppure andate qui e leggete come poter aiutare a fare stare al caldo questi poveri cani abbandonati...
    e comunque anche se non avete un euro per loro, potete aiutare donando vostre coperte, lenzuola, ascughini, tovaglie  etc, al canile della vs. zona, non vi costa nulla e voi vi liberate di cose inutilizzate che a loro farebbero comodo!!! 

    sabato 13 dicembre 2014

    Calendari 2015 per aiutare i canili

    Tra i numerosi calendari in vendita per l'anno 2015, ve ne sono molti il cui ricavato va ai tanti cani /gatti accuditi quotidianamente dai tanti bravi volontari . Vi invito ad acquistarli, così si fa anche un'opera di bene per loro che hanno tanto bisogno! 
    Oltre che per noi, può essere un gradito dono per i nostri amici, colleghi o parenti che amano gli animali. Tra i tanti, io vi presento quelli che ho acquistato.

    Il primo è dell' associazione "Asilo del cane" di Castell'Arquato (PC) ed è simpaticissimo, poichè ogni mese è illustrato da un bau accanto ai piedi di un volontario/volontaria in tema col mese e con un aforisma: davvero un'idea molto originale.
    Questa Associazione ha una pagina Facebook: associazione asilo del cane 
    Potete richiedere il calendario scrivendo all'email: rifugio.delcane@libero.it
    costo 5 euro + spese di spedizione postale

    Il secondo è dell'associazione animalista di Piacenza "Arca di Noè" ed ogni mese è illustrato da un cane o un gatto (c'è anche un mese col coniglio) con una poesia.
    Anche loro hanno una pagina Facebook: adozioniarcadinoe
    email: arcadinoepiacenza@gmail.com
    costo 5 euro + spese di spedizione

    lunedì 8 dicembre 2014

    11 dicembre a L' Aquila apericena pro cani



    Si svolgerà l’11 dicembre prossimo, alle 19.00, presso l'Enoteca Il Dragoncello il primo Apericena benefit organizzato a L'Aquila dalle Cucce Felici.
    La serata sosterrà la Sezione locale della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, che gestisce il Rifugio per animali abbandonati nella frazione di Paganica (L'Aquila), ospitando più di 400 cani. Attraverso questo evento benefit sarà possibile sostenere l'associazione anche nelle molteplici attività sul territorio: i volontari, infatti, si occupano di tutelare i randagi di L'Aquila e provincia, anche attraverso il locale Nucleo di Guardie Zoofile.
    La serata prevede una degustazione di piatti vegetariani, accompagnati da ottimo vino.
    L'evento ha un costo di 17 euro a persona.
    La prenotazione è obbligatoria, da effettuare entro il 10/12 contattando la Segretaria della Lega del Cane di L'Aquila al 329.9064859 oppure scrivendo a info@cuccefelici.com.
    Durante la serata saranno esposte le Strenne delle Cuccefelici (dolci e calendario) ed altri gadget.

    venerdì 5 dicembre 2014

    Adottati Joy e Rosy !

    Ci sono notizie che riempiono di gioia : così è stato per me e sicuramente sarà così anche per voi. 
    Ho saputo qualche settimana fa che Joy e Rosy sono stati adottati ....sono due dei tre Yorkshire di cui feci appello in ottobre in questo post  . Stavo aspettando la terza bella notizia per potervi dire che anche Ciuffo aveva trovato casa, ma purtroppo per ora è in convalescenza presso una volontaria poichè è stata operata, ma si spera in una prossima adozione quando starà del tutto bene (se avverrà ve lo comunicherò).
    L'amica Mad che tanto si prende a cuore la sorte di tanti cani (ma anche gatti) insieme ad altri volontari dell'Associazione Diamoci La Zampa, mi ha inviato foto (sono autorizzata a pubblicare) di Joy che come potete vedere è già a suo agio nella nuova casa, insieme ad altri due 'fratellini' !

    e che dire della nuova casa di Rosy? Ora viene trattata come una 'principessina', sono tanto felice anche per lei!!! Eccola qui in auto coi suoi nuovi 'mamy' 'papi' , mentre andava nella futura casa:
    ...e qui ora, già ambientata con una bella cuccia: non sarà mai sola, perchè la Signora che la sta accarezzando sarà sempre con lei quando la coppia sarà al lavoro!! 
     Evviva, che bel lieto fine per Joy e Rosy, dopo tanti anni in allevamento, hanno trovato il calore di tanto amore per trascorrere anni di serenità e di affetto, ora speriamo nella bella notizia anche per Ciuffo !!!

    mercoledì 3 dicembre 2014

    Aiuta i randagi di L'Aquila con le strenne delle Cucce Felici 2014 !


    Cari amici, anche quest'anno arrivano le Iniziative di Natale delle Cucce Felici, a sostegno del Rifugio di Paganica (L’Aquila) gestito dalla sezione locale della Lega Nazionale per la Difesa del Cane.
     Da oggi è possibile prenotare tutti i gadget che stiamo preparando per questo Natale 2014, che verranno presto consegnati ai distributori che ci supportano:
     • il Calendario "12 musi 12 mesi" - calendario 12 mesi, da muro; offerta minima 5 euro 
    • il PanettonBau - panettone artigianale con uvette e senza canditi, confezione da 750g; offerta minima 11 euro 
    • il PandorBau - pandoro artigianale senza canditi e uvette, con bustina di zucchero a velo, confezione da 750g; offerta minima 11 euro • Romeo - cagnolino di cioccolato al latte artigianale da 100g; offerta minima 5 euro
     • Giulietta - micina di cioccolato al latte artigianale da 100g; offerta minima 5 euro 

    Abbiamo messo a disposizione diverse possibilità per ricevere informazioni ed effettuare ordini e prenotazioni. 
    Potete trovarle:
     ● Online, scrivendo a info@cuccefelici.com o chiamando il 329.9064859; (Le spese di spedizione sono pari a 3 euro; nel caso di spedizioni voluminose, che prevedano più di un pacco, le spese di spedizione sono pari a 3 euro per il primo collo + 1 euro per ogni collo successivo.) 
     ● A L'Aquila, contattando la segreteria di Sezione, info@cuccefelici.com - 329.9064859;
     ● A Milano e hinterland, contattando Mirjam: 329.6390924 - mirjam@cuccefelici.it

     A presto, Lo Staff delle Cucce Felici & la Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sez. di L'Aquila

    lunedì 1 dicembre 2014

    Diamoci La Zampa: idee per il Natale

    L' Associazione
    propone diverse idee regalo per rendere il vostro Natale davvero buono e solidale, col vostro ordine infatti aiuterete i cani del loro rifugio! Ecco le proposte:

    CALZINO, la nostra mascotte dei cerco casa ,in versione Natalizia, acquistando un CALZINO aiuterete DLZ nella cura di uno dei nostri cani .
    CALZINO NATALIZIO può essere acquistato nella scatolina di cartone ondulato al prezzo di 10 euro + costi di spedizione , oppure nella pallina trasparente da appendere all’albero al costo di 12 euro + costi di spedizione ,entrambi corredati da bigliettino di ringraziamento .Ogni CALZINO è realizzato a mano quindi ognuno differente dall’altro ,per prenotare il Vostro CALZINO scrivete a diamocilazampaonlus@gmail.com

    Lo scorso Natale eravamo belli con i nostri calendari ,o meglio erano e sono belli i cani ritratti.In occasione del Natale 2014 ,Diamoci La Zampa , ha deciso di essere buona e rendere buono il Vostro Natale e quello dei cani e gatti in cura presso la nostra associazione
    Proponiamo infatti un dolce classico della tradizione Natalizia, il dolce per eccellenza IL PANETTONE
    Ricetta classica, con canditi ed uvetta(fiocco rosso) ,oppure senza canditi(fiocco blu),realizzato artigianalmente con prodotti di qualità. L’offerta minima per essere BUONI è di 15 euro (più eventuali spese spedizione) .Accettiamo ordini fino al 15 Dicembre e spediamo entro e non oltre il 20.
    Potete trovare IL PANETTONE al banchetto della cena DLZ del 28 Novembre oppure il 14 Dicembre presso il banchetto al MYLANDOF XMAS
    Per ordini e info su altre possibilità di ritiro scrivere a diamocilazampaonlus@gmail.com
     
     In occasione dei 25 anni di attività di Diamoci La Zampa , abbiamo fatto realizzare da un’artigiana orafa esperta nella lavorazione della filigrana , il logo che ci rappresenta .
    E’ diponibile al costo di 25 euro +spese di spedizione
    Il ricavato servirà per togliere un cane da un BRUTTO CANILE . 
    Per maggiori info e ordini scrivere a diamocilazampaonlus@gmail.com

     
    Inoltre l'associazione DLZ  sta diffondendo questa bella iniziativa, se siete iscritti a Facebook per favore aderite!
     http://www.diamocilazampa.it/public/wp/index.php/2014/11/28/a-natale-dona-un-pasto-per-un-cane-o-un-gatto-sfortunato-divertendoti/
    Non costa nulla, tranne ricordarsi ogni giorno di aprire una casellina del calendario dell'avvento sulla pagina fb di innovet se raggiungiamo 5 mila contatti verrano donati 5 mila buoni pasto da dividere tra associazioni che si occupano di cani e gatti .

    sabato 29 novembre 2014

    A Milano il 5 dicembre cena di Natale delle Cuccefelici

    Cari amici, anche quest'anno organizziamo la Cena di Natale delle Cuccefelici a sostegno della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di L'Aquila
    L'intero ricavato, infatti, aiuterà i 400 ospiti con la coda del Rifugio di Paganica (L'Aquila), gestito dall'associazione e supporterà i volontari nelle tante attività sul territorio a tutela dei randagi.
    La cena si svolgerà il 5 dicembre a partire dalle 20.30 presso il ristorante Un Posto a Milano, in via Cuccagna, 2 a Milano. 
    Il menu sarà vegetariano. Offerta richiesta: euro 26 a persona. 
    Durante la serata saranno esposti i gadget delle Cuccefelici.
    Per info e prenotazioni: Mirjam 329.6390924 - mirjam@cuccefelici.it
     

    venerdì 28 novembre 2014

    Scopri la personalità cinematografica del tuo cane !

    Mi sono molto divertita a fare questo simpatico test per scoprire la personalità cinematografica della mia cagnolina. 
    Se anche tu vuoi scoprire che tipo di star sarebbe il tuo dog vai qui, occorre registrarsi, ma è davvero un gioco simpatico: ecco il risultato di Kim

    mi piacerebbe sapere i vostri risultati, magari faranno un film insieme!;-)
    Tutti i protagonisti , tra cui Kim, sono nel WALL ....guardateli anche voi che carini!!

    mercoledì 26 novembre 2014

    Cani in ufficio: insieme è meglio

     Chissà quanti di voi andrebbero a lavorare  in ufficio più volentieri se potessero portare con sè il proprio cane. Ho scoperto che è fattibile ed ecco questa testimonianza:
     
    "In Purina crediamo che quando le persone e gli animali da compagnia stanno insieme, la vita si arricchisce. 
    Ecco perché abbiamo scelto di avviare in Italia Pets@work, l’iniziativa che valorizza la relazione fra persone e pet anche sul posto di lavoro. 
    Nella nostra nuova sede Campus Nestlè di Assago infatti, è stata allestita un’area dedicata ad accogliere i nostri amici quattro zampe affinchè la giornata lavorativa trascorra in maniera piacevole anche per loro."
    Se  siete incuriositi continuate a leggere QUI

    Personalmente la trovo una cosa fantastica, mi piacerebbe sapere poi come andrà in futuro..c'è anche un interessante video QUI    
    E voi che ne pensate?!

    lunedì 24 novembre 2014

    Raccolta di coperte per il Rifugio di Paganica (L'Aquila)

    Ricevo e giro a voi amici che siete da quelle parti o che volete recarvi  presso il punto raccolta di Milano o inviare, questo appello di Francesca volontaria di 'Cucce Felici'


    Cari amici, anche quest'anno l'inverno sta arrivando e con lui freddo, gelo, pioggia, ghiaccio e neve.
    I nostri sforzi per far stare i nostri ospiti (più di 400!) al meglio possibile, in questo periodo dell'anno si fanno più faticosi: garantire ai cani più bisognosi (anziani, malati o cuccioli) il calore sufficiente, non è sempre facile.
     È per questo che chiediamo a voi un aiuto affinché - anche in questa stagione - i nostri amici con la coda possano essere tutelati e ben accuditi. Se avete coperte, maglioni, asciugamani o lenzuola che non usate più, fatecele avere: per voi non sono nulla, per i nostri amici sono un aiuto prezioso!
     Venite a trovarci in Rifugio: è aperto al pubblico dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 12.00 e si trova a L'Aquila, frazione di Paganica (per indicazioni, vi suggeriamo la mappa Google, la mappa di Bing oppure foursquare).
    Se non siete in zona potete spedire ciò che avrete raccolto a questo indirizzo:
    Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sezione di L’Aquila S.s. 17 bis, 49 Fraz. Paganica – 67100 L’Aquila
     Punto di raccolta su Milano e hinterland: Mirjam 329.6390924 - mirjam@cuccefelici.it
     Oppure contattateci per maggiori informazioni: info@cuccefelici.com - 329.9064859

    mercoledì 19 novembre 2014

    Alluvione canile/gattile di Milano: raccolta materiale


    La pioggia incessante caduta sulla Lombardia e più precisamente su Milano, tra i molteplici disagi alla circolazione ed alle persone, ha duramente colpito nella notte tra sabato e domenica 16 Novembre 2014,anche il parco canile di Milano, sommergendo la struttura con quasi due metri d’acqua. 
    Tra i volontari ad accorrere, appena ricevuta la richiesta d’aiuto, con gabbie e furgoni per trarre in salvo e trasportare i cani in un luogo più idoneo, anche la nostra vice-Presidente Viviana ed il marito Bruno,che a loro volta hanno coinvolto Mauro Rizzo di Chiamapluto taxipet, insieme alle volontarie della Fondazione Barattieri e gli amici di Squadra a 4 Zampe. 
    Quindici, attualmente i cani ospitati presso il rifugio d’Arzago D’Adda, sono in buone condizioni anche se un pò provati dalla brutta esperienza. Mentre c’è chi polemizza inutilmente, noi preferiamo concentrarci sulla solidarietà, quindi presso il Rifugio Barattieri è attivo un punto raccolta materiale per aiutare nell’emergenza e poter ripristinare nel breve tempo la funzionalità del Parco Canile-Gattile di Milano. 
     Servono : 
    Coperte, teli, asciugamani (anche usati vanno benissimo) 
    Ciotole di varie misure 
    Cibo secco e umido 
    Scope a setole rigide
    Tira-acqua 
    Detersivi per pavimenti/disinfettanti tipo lysoform
    Guinzagli di almeno 2mt (no flexi allungabili) 
    Museruole varie misure ma almeno le M-L 
    Collari varie misure 
    Pettorine ad “h” di tutte le taglie
    Ossetti in pelle di bufalo/snack per cani
    Kong
    Bidoni grandi in metallo o plastica con coperchio per contenere crocchette
    Armadi/armadietti in plastica o metallo 
    Disinfettanti per pulizia box 
    Chiunque avesse del materiale da donare può contattare Viviana (vivianadlz@gmail.com) 

    fonte: http://www.diamocilazampa.it/public/wp/index.php/2014/11/18/6184/

    venerdì 14 novembre 2014

    Liebster blog award

    Grazie a Robby Roby per questo premio.

     Le regole per ritirare il premio sono:
    1 Ringraziare la persona che ci ha nominato linkandone il post o il blog
    2 Esporre il logo del meme
    3 Rispondere alle 11 domande stabilite dalla persona che ha dato il premio .
    4 Postare 11 informazioni su me stesso
    5 Creare 11 domande per le persone a cui si darà a sua volta il premio .
    6 Scegliere altre persone da premiare tra i blogger con meno di 200 follower.

    Rispondo alle domande di Robby Roby:

    1) Qual'è il tuo animale preferito?
         Per non fare torto ai miei due amati pelosi dico sia cane che gatto
    2) Pratichi o hai praticato uno sport?
        Attualmente non pratico sport. Prima praticavo sci e acquagym o palestra.
    3) Mare o montagna?
        Mare
    4) Ti piace scrivere cartoline?
        Sì molto infatti ogni anno indico uno swap cartoline e attualmente partecipo ad uno swap cartoline indetto da altra blogger
    5) Panettone o Pandoro?
        Panettone
    6) Un tuo motto.
        Dopo la tempesta c'è sempre il sereno
    7) Una tua serie tv preferita.
         Squadra antimafia
     8) Ti piace la Nutella?
         Troppo !
     9) Ti piace il the? Hai un gusto preferito?
         Sì mi piace, soprattutto in questa stagione quando inizia a fare fresco...sto usando spesso il the verde
    10) Caffè espresso, latte macchiato, cappuccino, non amo il caffè, cosa scegli?
          Caffè macchiato
    11) Se dico verde a cosa pensi? 
         Alle colline che mi circondano, alla natura che amo. 

    Le 11 cose su di me le potete leggere qui se avrete voglia:
    http://fioredicollina.blogspot.it/2012/05/meme-undici-e-premio-adamas.html 

    Penso di avere rispettato tutte le regole, dovrei a mia volte esporre le 11 domande variandole, ma dato che le domande di Robby mi piacciono non le vario e quindi nomino a mia volta tre blog con meno di 200 follower cui giro le stesse regole e domande:

    Francesca http://hobbyefantasia2.blogspot.it

    Shane  http://semplicementeioshane.blogspot.it/ 

    Mimosa49  http://icoloridellefarfalle.blogspot.it/

    Aspetto di leggere le vostre risposte, mi raccomando! :-)

    martedì 4 novembre 2014

    La malassezia del cane

     Cari amici da circa due mesi la mia Kim è stata colpita in alcune piccole parti da un noiosissimo 'fungo' o 'lievito' che dir si voglia.... ovvero da Malassezia
    E' iniziato tutto in un orecchio e nel 'fondoschiena', poi ha 'colpito' negli arti anteriori e ora ha una chiazzetta sul 'petto' ....trovo che sia molto dura da debellare: da quando è stata diagnosticata dal vet sto mettendo le gocce prescritte nei punti colpiti più due shampoo appositi da farsi due volte alla settimana. Da circa 20 gg. il vet ha prescritto anche antibiotico, prima non dato per vedere se passava, ma purtroppo così non è stato. Sto curando anche l'alimentazione di Kim, niente paciughetti vari, solo cibo monoproteico quale pollo /pesce oltre ai croccantini light soliti o 'antiprurito' presi da qualche settimana.
     
    Se volete saperne di più su questo problema o se sospettate che il vostro cane ce l'abbia (vi auguro di no) leggete questo articolo:

    Se non passerà dopo la cura antibiotica penso che farò fare analisi più approfondite, come suggerisce l' articolo. Se qualcuno ha avuto cani con questo caso, possiamo scambiarci pareri, scrivete pure nei commenti.

    venerdì 31 ottobre 2014

    Petizione : no allo sfruttamento degli animali

    Firma QUI e diffondi !
    Petizione contro lo sfruttamento di animali nella pratica dell’accattonaggio.
    Lanciata da Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell'Ambiente onlus

    martedì 28 ottobre 2014

    Matilda ed Alice : ecco la loro storia

    Oggi è la volta di Shane che desidera raccontare la storia delle sue due barboncine (Matilda la mamma ed Alice la figlia) e farle conoscere a tutti voi:
     
    "Matilda l’ho desiderata in un momento bruttino, mi era venuta a mancare la mia setterina che avevo ricevuto per il mio 18° compleanno da mio padre. Era dolcissima e bellissima si chiamava Pegghy e aveva 10 anni quando se ne è andata senza nemmeno salutarmi…mentre scrivo mi scendono le lacrime. Non so e non saprò mai come se n’è andata, ricordo solamente che rientrando a casa non la trovavo e urlavo il suo nome ma lei non mi veniva incontro incontro e alla fine purtroppo l’ho trovata…Da lì sono passati un po’ di mesi il desiderio di avere un altro cane era tanto, ma allo stesso tempo mi sentivo sbagliata nei suoi confronti come se volevo in qualche modo sostituirla. Desideravo una dolce cagnolina di piccola taglia da tenere sempre con me in qualsiasi posto e poi prenderla in braccio e riempirla di baci! Diciamo che volevo tutto ciò che non ho mai potuto fare con Pegghy, perché essendo una taglia media la tenevo fuori al giardino e non potevo portarla così facilmente con me. 
     photo 9d0c8c1d-4ffd-4a46-8db2-3d7aecbb3643_zps1d34d6ac.jpgLa scelta di prendere un Barbone nano mi fu stata consigliata da una mia amica. Essendo allergica e tenendola in casa non volevo un cane che perdesse troppi peli. Quindi mi sono interessata a questa razza proprio per questo perché non avendo il sotto pelo, durante l’anno non lo cambiano, non hanno cattivo odore, e si possono lavare leggermente più spesso di altre razze. Sono molto intelligenti e morbosi con il loro padrone e con il resto della famiglia. Iniziai così la ricerca di una barboncina! 
     La prima persona che vide la mia piccola fu un mio amico trovandosi a Roma per lavoro gli chiesi di andare a vedere una cucciolata, mi disse che erano bellissimi e dopo alcuni giorni andai a vedere la piccola di persona. Devo dire che mi colpì molto la sorellina, ma non potevo prenderla era già destinata a restare nella sua famiglia. Così da lì iniziò il mio amore per lei! 
    Per tutto il periodo dei 60 giorni la piccolina giustamente rimase con la sua mamma e il suo papà e tanti fratellini, spesso andavo a trovarla, la vedevo crescere e poi finalmente venne il tanto atteso giorno dove potevo prendere la mia piccola e tenerla sempre con me! Per lei fu scelto il nome Kiki ma visto che i miei lo pronunciavano male, fu scelto Matilda, un nome dolce ma nello stesso tempo biricchino proprio come la famosa canzone di Harry Belafonte. 
    Ora Matilda ha 6 anni, è la mia ombra in tutti i sensi, mille passi faccio io e mille passi fa lei, anche quando è stanca e assonnata lei è al mio fianco. Abbiamo un rapporto molto molto morboso sicuramente esagerato e purtroppo è colpa mia, desideravo un cane che mi stesse sempre accanto fisicamente e moralmente e ho realizzato questo mio desiderio sbagliando, non possiamo permetterci di stare distanti troppe ore che lei non pranza, non cena, non beve, non fa i suoi bisogni, non dorme se io non torno a casa da lei, diventa isterica, nervosa e quando mi vede vuole stare solamente in braccio e attaccata a me. Per questo motivo non riesco a staccarmi da lei nemmeno per un giorno. Ha un carattere dolcissimo, ma allo stesso tempo ha anche un bel caratterino, è ribelle e prepotente se si mette in testa che vuole una cosa e sa come convincermi! E’ molto gelosa di me, se qualcuno mi si avvicina mentre sto con lei è in grado di aggredire e mordere. Quando faccio una passeggiata con lei e i miei amici e per caso devo prendere una cosa dalla borsa e chiedo ad un’amica di tenermi Matilda e faccio due passi distanziandomi un po’ da lei non cammina più e piange perché vuole stare con me. Nonostante tutto conosce benissimo i miei amici, anzi i miei amici l’hanno vista quando lei aveva una settimana, mi hanno sempre accompagnato a vederla e mi accompagnano dal veterinario.
     photo 71c637f3-a570-4c73-a4c9-1be5b495bd52_zps9ecff56b.jpgQuindi sono persone che lei ha sempre visto e rivisto ma non gli importa lei vuole me. Al suo secondo calore presi la decisione di fargli fare una cucciolata, così nacquero ben 4 barboncini, tre maschietti e una femminuccia. E’ stato bellissimo vederli nascere, il loro primo pianto, il primo giorno che hanno aperto gli occhi, i primi passi della loro vita. 
    Matilda pur essendo giovane è stata una mamma adorabile! I cuccioli sono andati via tutti con delle nuove famiglie ed è stato duro vederli andar via ho pianto moltissimo, ho voluto e cerco tutt’ora di avere un buon rapporto con le persone che li hanno presi, cerco sempre di sentirli e farmi inviare foto recenti, ora hanno 5 anni! Se fosse stato per me li avrei tenuti tutti ma non si poteva e quindi ne ho tenuto uno solo: la femminuccia non potevo lasciarla andare via così….e così in casa è arrivata Alice! Con il suo arrivo il rapporto tra me e Matilda è un po’ cambiato, se prima Matilda stava 24h con me e la portavo anche a lavoro con Alice non è stato più così. Non è facile e giusto portare via una delle due e lasciare l’altra a casa. 
    Ora Alice e Matilda mi aspettano a casa. Ma siamo sempre inseparabili! Il carattere di Alice è di una dolcezza infinita, a differenza di Matilda lei è molto più dolce, non è assolutamente testarda, è socievole con tutti ed è meno morbosa. E’ la cocca del mio papà! Sono orgogliosa di loro perché sono entrambi molto ubbidienti ed eseguono ogni mio comando! "

    Bellissime e dolcissime (Matilda la vedete con Shane nella foto del contest) tanto che Shane ha dedicato loro un blog che però non aggiorna da tempo e mi spiace, perchè sarebbe bello leggere ogni tanto di loro, spero che questo post la invogli a riprendere il blog:  http://sweetmatildaealice.blogspot.it/ 

    Aggiornamento: Ringrazio Robby Roby che ha premiato questo post come uno dei tre migliori della settimana, condivido con Shane, Matilda ed Alice ! 




    sabato 25 ottobre 2014

    [MI] Cercano casa tre bellissimi Yorkshire

    L'amica Mad dell'Associazione Diamoci La Zampa di Milano, prega di diffondere questo appello per trovare casa a questi bellissimi Yorkie di razza ! Non sono un amore?!
    Per info solo se seriamente interessati : 02.7532990   - 3357223954  Alba o scrivere a
    diamocilazampa@yahoo.com
     Grazie.


    Aggiornamento: ieri queste tre bellezze sono andate dal 'parrucchiere' eccoli qui belli per voi:



    Aggiornamento del 05.11 : Joy è stato adottato! 
    Ora restano le due femminucce da adottarsi preferibilmente insieme, sono inseparabili!

    mercoledì 22 ottobre 2014

    La storia di Micia

    Saray ci vuole fare conoscere Micia, anziana gatta che vive con sua zia. Ecco la bella storia di Micia:

     photo 35fd6477-d563-4aa6-a1e6-9c94790d0745_zpsb9f492d0.jpg
    "Micia è stata trovata 15 anni fa da mio padre nel suo giardino. Era malconcia e affamata e molto socievole. Si capiva chiaramente che era un gatto domestico. 
    Nessuno nei paraggi aveva perso un gatto e l'aveva mai vista. 
    Iniziò così la sua storia. Da subito mio padre si accorse che non stava bene e aveva un occhietto semiaperto che colava pus. La portò dal veterinario che diede pochissime speranze. Forse con le cure sarebbe sopravvissuta ma non garantiva che l'occhio si sarebbe salvato.
    Iniziarono così le cure, lavaggi e impacchi per la micosi che durarono 1 mese e antibiotici. Mio padre doveva lavare la parte molto estesa del pelo e poi mettere polveri e creme 2 volte al giorno.
    Di preciso so solo che lo faceva nella casetta utensili del giardino per non sporcare in casa. La gattina però accettava di buon grado tutte le cure. Dopo un mese la micia era rinata, ma l'occhietto perso. Divenne la coccola di casa e fece molta compagnia ai miei anziani genitori. 
    Negli ultimi tempi dormiva sempre accanto a mio padre malato di demenza senile. Solo la Micia riusciva a farlo sorridere e dargli l'espressione che aveva perduto con la malattia. 
    Dopo la morte di mio padre anche mia mamma si ammalò gravemente e non pote' più tenerla e nemmeno io che allora avevo il micio anziano ammalato e Leon cucciolo. 
    Così da qualche anno vive con mia zia che ha un piccolo giardinetto. E' molto amata perche' è un animale mite e molto dolce.
    Non sappiamo l'esatta età della Micia, secondo il veterinario e facendo la somma degli anni potrebbe averne circa 17-18. Ogni volta che vado a portare il cibo per la micia, vedo mia zia molto contenta, e ogni volta mi ripete quanto la gattina è brava e la segue sempre.
    Fortunata la Micia ma anche chi l'ha avuta e l'ha vicina tutt'ora."

    Pure io dico che è stata fortunata, ha davvero una bella età e spero resti ancora anni con tua zia.

    Ringrazio RobbyRoby che ha premiato questo post come uno dei suoi tre preferiti della settimana, premio che condivido con Saray e Micia naturalmente! :-)

    venerdì 17 ottobre 2014

    The winner is...

    LEON di Saray! Eccolo qui incorniciato per l'occasione ! Leon ha compiuto da qualche gg. 7 anni e Saray gli ha dedicato un bellissimo post dove potete vederlo anche da piccino! Auguri piccolino sei tanto simpatico e bravo (leggete QUI.)

    Hanno avuto preferenze anche Matilda, Hay Lin , Cassandra e Platone.
    Ringrazio tanto tutti voi che avete inviato le foto e coloro che hanno 'votato': tutti i pelosi partecipanti sono belli, ma essendo un contest ci voleva un vincitore al quale andrà un piccolo dono personalizzato.
    Dato che non siete in tanti ad aver partecipato voglio inviare un piccolo gadget a tutti, per cui mi metterò in contatto via email con voi.
    A proposito di portare i ns amati pelosi in vacanza con noi leggete un pò qui:

    Per fortuna ora sono sempre di più gli alberghi che ospitano i ns amici pelosi, sono anche ammessi in bar, ristoranti, centro commerciali, negozi. Personalmente se non accettano di farmi entrare con Kim (al guinzaglio ovviamente) io allora non entro, per me la mia cagnolina è parte integrante della famiglia e dove vado io deve venire anche lei! Ciao e bau a tutti! (pure miao..)

    venerdì 10 ottobre 2014

    Ecco le foto del contest !

    Cari amici del blog vi avevo invitato a partecipare al contest
    http://okanimali.blogspot.it/2014/06/campagna-e-contest-questestate-portami.html
    la scadenza era per fine settembre, prorogata a ieri ed è con vero piacere che vi mostro (in ordine alfabetico) le fotografie pervenute dalle vacanze di...


     Cassandra e Platone di Antonella a lac d'Arpy in Valle d'Aosta 

    Hay Lin di Robby Roby nel bosco degli gnomi a Pellizzano (TN)

    Leon di Saray a Bibione (VE)

    Matilda di Shane a Cefalù (PA)


    Spoon di Sognatrice a Cittadella(PD) 

     Zora di Stefano a Sormano (CO)

    Queste sono le foto partecipanti al contest che, come tutti i contest che si rispettino, merita una votazione: dovete quindi essere voi a commentare scrivendo quale è la foto che preferite entro giovedì 16 ottobre.

    Fuori contest, ma che posto molto volentieri, mi è giunta la foto di Milly la cagnolina di Veronica che non essendo andata in vacanza ci saluta dal giardino di casa

    e questa 'storica' di Sal , foto di gruppo con gatta scattata nel 1989 al Villaggio Coppola (conosciuto anche col nome di Pinetamare), frazione di Castel Volturno (CE)

     Ringrazio tutti per la partecipazione e aspetto le vostre votazioni!