giovedì 26 dicembre 2013

Stop ai botti : petizione da diffondere!

Questa petizione vuole smuovere la coscienza e l'intelligenza, purtroppo sopita, di chi, ancora una volta, sceglie di ignorare problematiche serie, che non dovrebbero neppure essere presenti in ambienti considerati civili. Non solo a fine anno ma per ogni ricorrenza che si rispetti, spesso leggiamo o sentiamo parlare dei problemi causati dall'uso di "botti" e simili. 
Legali, illegali, piccoli, grandi, artigianali o meno, stiamo parlando di oggetti che nella maggior parte dei casi rappresentano veri e propri ordigni. Lungi dall'essere innoqui per coloro che li adoperano, questi passatempi provocano continuamente danni a cose o individui che spesso non vogliono neppure averci a che fare.
 Dati sui feriti umani ne abbiamo tanti, basta una breve ricerca, per analizzare pure i danni che queste armi provocano all'ambiente e ai suoi abitanti: "Si stima che ogni anno, solo in Italia, siano più di 5.000 gli animali (domestici e selvatici) che muoiono nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio. Negli uccelli un botto causa uno spavento tale che li induce a fuggire dai dormitori (alberi, siepi e tetti delle case), volando al buio alla cieca anche per chilometri, andando a morire sfracellati addosso a qualche muro, albero o cavi elettrici; quelli che riescono ad atterrare o a posarsi in qualche albero spesso muoiono assiderati a causa delle rigide temperature invernali ed alla mancanza di un riparo. Nei gatti, e soprattutto nei cani, un botto crea forte stress e spavento tali da indurli a fuggire dai propri giardini e recinti, per scappare dal rumore a loro insopportabile, finendo spesso vittime del traffico o di ostacoli non visibili al buio."

 "Gli animali che rimangono in casa (o quelli ospitati in canili e gattili) vengono colpiti dalla paura per questi rumori forti e improvvisi; e spesso questa paura si trasforma in una vera e propria fobia, con sintomi quali tremori, vocalizzazioni, tentativo di nascondersi o fuggire, eliminazioni di feci o urine, distruzione di oggetti, forte aumento della salivazione, ecc. E questo non accade solo nella notte di San Silvestro, ma ben prima, dal momento che già ai primi di dicembre si sentono spari e botti." "...ciò è dovuto in particolare alla loro soglia uditiva infinitamente più sviluppata e sensibile di quella umana. L’uomo ha un udito con una percezione compresa tra le frequenze denominate infrasuoni, intorno ai 15 hertz, e quelle denominate ultrasuoni, sopra i 15.000 hertz. Cani e gatti, invece, dimostrano facoltà uditive di gran lunga superiori: il cane fino a circa 60.000 hertz mentre il gatto fino a 70.000 hertz." 

 Con la presente, speriamo di sensibilizzare e portare sotto l'osservazione di chi dovrebbe occuparsene, argomenti scomodi per chi ci guadagna, ma essenziali da affrontare per fare un passo avanti verso la tanto decantata civiltà, che ci allontani da uno dei tanti modi insani di festeggiare, affinché anche gli individui più deboli come animali selvatici o domestici possano essere rispettati, nel loro habitat naturale, nelle nostre case, in strada e nei rifugi. 



martedì 24 dicembre 2013

Auguri a tutti gli amici degli animali

Lascio il compito di augurare Buon Natale a tutti voi amici di questo blog e degli animali, alla mia Kim che con questa elaborazione fotografica partecipa alla simpatica iniziativa di Sheena/Pyros & Patch che vi ho illustrato nel post del 13 dicembre.
Bau-guri a tutti !!!!

lunedì 23 dicembre 2013

Col freddo pensiamo anche a loro !

Col freddo e in modo particolare quando nevica i poveri uccellini sono in seria difficoltà per reperire cibo o ripararsi.
Il sito della LIPU vi suggerisce come costruire mangiatoie o nidi.
Sostenete, anche con una piccola offerta, la LIPU !
Ecco qui elencati i 'cibi' preferiti dalle varie specie (cliccare x ingrandire)

sabato 21 dicembre 2013

Altri due amici del blog: Rubens e Lula

Oggi vi presento i due pelosi che vivono con Monna Lisa: ovvero Rubens (bolognese di 12 anni) e Lula (la gatta di 3 anni)
 photo Rubens_zpsc5cf6d28.jpg
 photo Lula_zpsbfa8686d.jpg

Ecco cosa ci dice su di loro:
"SONO DUE AMOROSI...MOLTO INTELLIGENTI MI SEGUONO OVUNQUE...E STANNO MOLTO ATTENTI AL MIO UMORE...GLI VOGLIO UN BENE DELL'ANIMA ...NON SO COME FAREI SENZA DI LORO... SO CHE MOLTE STANNO A ORE A PARLARE DEI LORO PELOSETTI...IO PREFERISCO VOLERGLI BENE E ABBRACCIARLI!
 IL RUBENS è STATO ADOTTATO DA UN CANILE A 6 MESI...E LA LULA PRESA DOPO CHE LA MADRE ERA STATA INVESTITA DA UN AUTO ....è SIERO POSITIVA QUINDI LA DEVO TENERE IN UNA SFERA DI CRISTALLO PERCHE ANCHE UNA PICCOLA MALATTIA POTREBBE ESSERE FATALE PER LEI".

Cara amica, dalle tue parole traspare tutto l'amore che hai per loro, sicuramente sono stati molto fortunati a trovare te! 

giovedì 19 dicembre 2013

Un cane è per sempre !

Il Natale si avvicina e come ogni anno ci tengo precisare l'importanza di un cane (o di un gatto o di qualunque animale) che spesso viene regalato a Natale per poi finire in estate sulla strada.
Quando si prende nella nostra casa un animale, ricordarsi che non è un giocattolo: farà parte della famiglia e dev'essere così per sempre: pensateci bene!

Altro suggerimento importante:


Ricordo anche che in questo periodo fa molto freddo e come noi sentiamo freddo anche i nostri amici lo sentono. Per noi sono cose in più o da buttare, invece per loro sarebbero un bel regalo ! 

lunedì 16 dicembre 2013

Oggi vi presento Pippo

Oggi vi presento...Pippo di Sontyna, che così lo descrive:

 photo 3cf91a3d-c560-416e-b0a1-18316a445b6e_zps773aef9c.jpg

"...è di taglia media, il pelo è per lo più nero con qualche spruzzo di bianco e focato, raso e lucidissimo nonostante i suoi 10 anni. E nonostante i suoi 10 anni è di una vivacità pazzesca! corre, salta, gioca e fa i dispetti come un cucciolo...l'altro giorno mi ha fatto un enorme strappo in un copriletto, e aveva il coraggio di fare la vittima.
Un po' come i bimbi molto vivaci è anche molto affettuoso, e se è in vena di coccole bisogna riempirlo di carezze e grattini fino allo sfinimento :)
Non nascondo che è un po' difficile convivere con un cane così esplosivo ed insofferente ai richiami e all'ubbidienza, ma naturalmente noi tutti lo adoriamo ♥ "

Complimenti per la sua vivacità e che aria furbetta!!! :-)

venerdì 13 dicembre 2013

Sheena si presenta e ci invita ad un contest fotografico

Amici oggi si presenta a voi la simpaticissima Sheena, di Pyros & Patch.
 photo 614929c3-922f-4b83-b0c5-e50540799788_zpsb10677c1.jpg
"Ciao!! Sono Sheena, nell'estate del 2008 , sono stata raccolta dalla strada , appena svezzata ero molto debole debole e bisognosa di cure .  Adesso li ricambio con " ronfolii " e " carezze " che a loro piacciono tanto!
 Trascorro le giornate alla finestra o scoprendo nuovi rifugi dove trascorrere un sonnellino tranquillo. 
A volte ripenso alle mie origini e rivendico la mia sovranità ... Sono una gatta adulta e indipendente, so " parlare " con gli occhi e far di conto " sarà un nostro segreto ". 
Adesso corro è l'ora delle crocchette !! Miao !! 
P.S. Se fuori vedete qualche mio amico aiutatelo sinceramente!"
@-@-@-@-@-@-

Dopo questa bella presentazione la cara Sheena coi suoi mamy e papy ci invita ad un bellissimo contest fotografico per festeggiare il secondo compleanno del loro blog! 
Tutte le informazioni  QUI . 
Io parteciperò sicuramente! :-) 


domenica 8 dicembre 2013

Un Natale a tante zampe: contest fotografico

Silvia ha indetto anche quest'anno un piccolo concorso a cui aderirò certamente con foto dei miei due pelosi: un concorso natalizio dedicato ai nostri animali... ma questa volta non c'è limite di specie: gatti, cani, ma anche eventuali pennuti, roditori, rettili o perfino pesci sono i benvenuti! La regola fondamentale è scegliere una foto che ritragga il vostro (o i vostri) compagni di vita in atmosfera natalizia, per sottolineare che le feste in loro compagnia sono ancora più speciali.

Il regolamento ed il premio in palio potete leggerli direttamente sul suo blog !

giovedì 5 dicembre 2013

Cena benefit delle Cucce Felici a Milano il 13 dicembre

Un'altra iniziativa benefica (dopo quella che vi ho illustrato ieri) organizzata da Cucce Felici a sostegno della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di L'Aquila. 
L'intero ricavato, infatti, aiuterà i 400 ospiti con la coda del Rifugio di Paganica (AQ), gestito dall'associazione e supporterà i volontari nelle tante attività sul territorio a tutela dei randagi. 
Se siete di quelle parti partecipate, diversamente diffondete, grazie! 


mercoledì 4 dicembre 2013

Le iniziative di Natale per aiutare il Rifugio di Paganica (l'Aquila)


Cari amici, anche quest'anno arrivano le Iniziative di Natale delle Cucce Felici, a sostegno del Rifugio di Paganica (L’Aquila) gestito dalla sezione locale della Lega Nazionale per la Difesa del Cane.
E' possibile prenotare tutti i gadget che stiamo preparando per questo Natale 2013, che verranno presto consegnati ai distributori che ci supportano.

 ● il Calendario "12 musi 12 mesi" - calendario 12 mesi offerta minima 5 euro;
 ● il PanettonBau - panettone artigianale con uvette e senza canditi in confezioni da 750g offerta minima 11 euro;
 ● il PandorBau - pandoro artigianale senza canditi e uvette, con bustina di zucchero a velo; confezioni da 750g offerta minima 11 euro;
 ● Romeo - cagnolino di cioccolato al latte artigianale da 100g offerta minima 5 euro;
 ● Giulietta - micina di cioccolato al latte artigianale da 100g offerta minima 5 euro; 

Abbiamo messo a disposizione diverse possibilità per ricevere informazioni ed effettuare ordini e prenotazioni.
 Potete trovarle:
 ● Online, scrivendo a info@cuccefelici.com o chiamando il 329.9064859; (Le spese di spedizione - indipendentemente dal numero di pezzi richiesti - sono di 3 euro da aggiungere al totale) 
● A L'Aquila, contattando la segreteria di Sezione, info@cuccefelici.com - 329.9064859;
 ● A Milano e hinterland, contattando Mirjam: 329.6390924 - mirjam@cuccefelici.it.

 Maggiori informazioni sul nostro sito

 A presto, Lo Staff delle Cucce Felici & la Lega Nazionale per la Difesa del Cane Sez. di L'Aquila
 Le donazioni sosterranno l'Associazione nella gestione del Rifugio con i suoi 400 ospiti e renderanno possibili le tante attività sul territorio.

lunedì 2 dicembre 2013

7 e 8 dicembre: giornata internazionale per i diritti degli animali

Giornata Internazionale per i Diritti degli Animali, Lega Nazionale per la Difesa del Cane lancia la campagna Il Diritto di Vivere.
 - Il 7 e l’8 dicembre nelle principali città italiane al via la raccolta firme per dire “NO CANILI LAGER” 
- Per celebrare in modo concreto la Giornata Internazionale per i Diritti degli Animali, Lega Nazionale per la Difesa del Cane lancia la campagna “Il Diritto di Vivere”. 
Un’iniziativa finalizzata non soltanto a sensibilizzare ma ad agire in maniera reale contro la vergognosa piaga dei canili lager, battaglia che da sempre è tra le priorità dell’Associazione. 
 A partire dal 7 e 8 dicembre, con una massiccia presenza di tavoli informativi nelle piazze delle maggiori città italiane, prenderà il via la raccolta firme per chiedere ai Presidenti del Senato e della Camera, ai Ministri della Salute e dell’Ambiente una effettiva e rigorosa applicazione delle normative vigenti per una reale tutela degli animali e dei loro diritti. 
LNDC chiede che i Comuni si occupino con maggiore attenzione del risanamento dei canili esistenti, troppo spesso fatiscenti e inadeguati a ospitare centinaia di animali, oltre che della costruzione di canili sanitari e di nuovi rifugi, e diano puntuale attuazione ai piani di controllo delle nascite di cani e di gatti; che i Servizi Veterinari dell’A.S.L. pongano in essere verifiche rigorose sulla rispondenza dei canili alle normative vigenti e sulle condizioni di detenzione dei cani.

Potete leggere tutto direttamente sul sito della LNDC,  qui
Potete anche firmare on line QUI