martedì 5 novembre 2013

Gadget per aiutare l'associazione "Una cuccia per la vita"

Cari amici tramite un appello su Twitter sono venuta  conoscenza della crudele realtà che esiste in Spagna: lì i cani ed i gatti dopo 10 gg. della cattura e messi nelle "perreras" vengono uccisi! 
L'Associazione "Una cuccia per la vita" è composta da un  gruppo di volontari italiani che lottano per salvare la vita ai cani condannati a morte nelle perreras spagnole.

La loro attività consiste nel riscattare dalle perreras (principalmente dalle due perreras di Granada) il maggior numero di cani possibile, altrimenti destinati a una morte atroce.


Potete leggere voi stessi dal loro sito tutto ciò che riguarda questa triste realtà e ciò che i volontari fanno. 

Anche tu puoi aiutarli!!! Ora che il Natale si avvicina, nella sezione Gadget donazioni per la cuccia troverai il modo di contribuire e ricevere a tua scelta un bellissimo portachiavi oppure c'è anche il gadget calendario 2014 !!!


12 commenti:

  1. corro a dare un occhiata...poveri cuccioli..ma perchè ci sono così tante crudeltà sugli animali!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!....

    RispondiElimina
  2. Ciao Fiore, grazie della segnalazione, vado a vedere. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Condiviso con amore! ミヽ◪ ‿ ◪ノ彡˚°◦★

    RispondiElimina
  4. Ciao Fiore, conosco la terribile realtà dei canili in Spagna perchè una mia cara amica se ne occupa da circa due anni e mi racconta storie davvero terribili.
    Se sie d'accordo ripubblicherei il tuo post sul mio blog, fammi sapere.
    Ciao, a presto.
    Antonella

    RispondiElimina
  5. Grazie per questo post. E' veramente triste che in Europa siamo ancora così incivili. Ciao ^_^

    RispondiElimina
  6. una vergogna, hanno diritto di vivere.......ma in un paese come la spagna dove la gente si diverte con la corrida non c'è da meravigliarsi.....

    RispondiElimina
  7. grazie a tutti amici miei....diffondete pure come volete!!! hanno bisogno anche loro dell aiuto di tutti !!!

    RispondiElimina
  8. Ciao, sono andata nel sito che ci hai invitato a visitare..ma credimi non ce l'ho fatta a vedere quello scempio.. ho condiviso su google spero che anche questo servi a qualcosa..è veramente orribile...
    Un grazie per questo post, di cui sono venuta a conoscenza sul blog di Antonella..
    Buona serata, Stefania.

    RispondiElimina
  9. Non vado nel sito perchè conosco già queste enorme piaga spagnola che, come la corrida, si fa sempre riconoscere!
    Pronta a dare il mio contributo con una donazione( portachiavi e calendario...grazie!)
    Fammi sapere....

    RispondiElimina
  10. mi sono arrivati i portachiavi ed il calendario , sono davvero molto belli e sono felice di aver contribuito a salvare 7 randagi da una perrera spagnola!!

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog !
♥ Se volete lasciate la vostra “impronta” io ed i mitici pelosi ne saremmo felici e risponderemo a tutti tramite mail a meno che non siate "no replay blogger" oppure sotto il vostro commento! ♥