martedì 19 marzo 2013

Stop Caccia alla Volpe in Tana in Provincia di Siena

Stop Caccia alla Volpe in Tana.
Dal primo aprile in provincia di Siena inizierà la caccia alla volpe in tana, una “attività di controllo della volpe” come la definisce l'Ufficio risorse faunistiche della Provincia  di  Siena.
La “Caccia alla Volpe in Tana”. Una pratica Incivile. Se non fermeremo  questa   decisione , adulti e cuccioli, saranno soppressi   nel luogo dove  dovrebbero essere al  sicuro  " la Tana" .
In questa nostra società il rispetto della natura e della vita di altri esseri viventi pare sempre più simile a una concessione, data in via eccezionale, soltanto a fronte di qualcosa in cambio.
Questa è  l’ultima di una serie di proroghe che vanno avanti dal 2007 con modalità stabilite in accordo con l’Istituto Superiore Protezione Ambiente,  se l’Ufficio Risorse Faunistiche della Provincia di Siena non farà un passo indietro: intere mute di cani da caccia scaveranno nelle tane per infilarvisi e trascinare via o sbranare i cuccioli con i loro genitor.
Noi ci chiediamo come  sii  possibile  ancoro oggi  , selezionare  la fauna selvatica,con queste  barbare ed  incivili pratiche.
FIRMA anche tu la petizione: QUI 

13 commenti:

  1. Ciao Fiore, ho firmato.
    Non riesco a capire come in un paese civile possa ancora essere praticata una caccia così crudele e fine a sè stessa.
    La stupidità umana non ha proprio mai limiti.
    Ciao, buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tuuti questi finti ambientalisti che si fottono i panini con la mortadella prosciutto e tanto altro...si sbafano con agnello e patate in questo periodo hanno finito di rompere i co..................i

      Elimina
  2. Grazie mille Fiore!!!!!davvvero!!!spero riusciremo ad evitare questa cosa così disumana!!e ingiusta!!!
    Ho modificato il tuo link...^_*....scusa sono ancora un po imbranata!!!XDXD
    Ciaoooooooooooooooo

    RispondiElimina
  3. Così interessante è che vado subito a firmare cara Fiore.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Abbiamo firmato
    un abbraccio zamposo

    RispondiElimina
  5. Come potrei non firmare?
    Ciao bella!

    RispondiElimina
  6. amo gli animali...vado subito a firmare, vorrei che queste iniziative venissero viste da più persone, per questo ho riservato qualcosa per te qui http://diariodiunaparigina.blogspot.it/ spero ti faccia piacere

    RispondiElimina
  7. firmato-
    Buon fine settimana. Ciao

    RispondiElimina
  8. Dove si arriverà di questo passo...vorrei sapere quale fastidio danno questi animali.
    Qui da me proliferano i cinghiali, sono pericolosi, perchè arrivano sino ai centri abitati, attraversano le strade e hanno già provocato incidenti anche gravi, senza contare i danni alle macchine che nessuno paga, non c'è una regolazione di questo tipo di fauna e nessuna protezione per la gente. Poi, si cacciano le piccole volpi in casa loro. Mah..come al solito viviamo in un paese che dire strano è un eufemismo. Baci

    RispondiElimina
  9. forza amici, mancano ancora 189 firme!!! diffondete !!!!

    RispondiElimina

Gli amici degli animali sono i benvenuti in questo blog !
♥ Se volete lasciate la vostra “impronta” io ed i mitici pelosi ne saremmo felici e risponderemo a tutti tramite mail a meno che non siate "no replay blogger" oppure sotto il vostro commento! ♥