venerdì 7 luglio 2017

Attenzione alle temperature elevate per cani, gatti e non solo !


.....Fra gli animali più in pericolo, quando la temperatura sale, c’è il cane (nella foto Kim), perché non suda e disperde il calore in eccesso essenzialmente attraverso la bocca. Il colpo di calore colpisce più frequentemente le razze brachicefaliche, come il bulldog o il boxer, proprio perché sono cani a muso corto, ma anche gli anziani, i cani sovrappeso o i cuccioli, che non hanno ancora imparato bene a controllarsi nella corsa e, per la loro esuberanza, possono rischiare di esagerare.
Occhio anche alla sera: se le temperature sono particolarmente elevate, il colpo di calore si rischia anche quando il sole è tramontato. Nelle serate afose può andare bene una passeggiata tranquilla, ma sono da evitare le corse. Il principale sintomo del colpo di calore è il respiro affannoso, che non si normalizza nemmeno dopo qualche minuto di riposo. Se il cane rimane in affanno, rischia il collasso.

Il gatto, invece, non uscendo per la passeggiata, rimane in appartamento e sceglie i posti più refrigerati della casa come rifugio: di solito, per lui, il caldo non rappresenta un rischio. 

Il furetto e il coniglio, come il cane, soffrono spesso i colpi di calore: la loro pelliccia trattiene molto il caldo. Quando vive in natura, il coniglio si nasconde nelle tane scavate sotto terra, e il furetto (che non vive in natura, discende dalla puzzola europea ma non è un animale selvatico) tenderebbe a preferire gli ambienti collinari e il bosco, riparandosi nei momenti più caldi della giornata.

Anche i rettili, come la tartaruga, rischiano il colpo calore: è vero, sono animali a sangue freddo, ma possono vivere bene a 30 gradi, non a 40.

E pure gli uccellini e il pappagallo hanno bisogno di speciali accortezze per non correre rischi.....

(parte dell'articolo è stato preso dalla fonte:  https://www.vanityfair.it/lifestyle/animali/15/07/14/come-difendere-animali-caldo)

 

domenica 25 giugno 2017

Giornata ENPA contro l'abbandono - 1 e 2 luglio

Se vuoi sapere dove è la piazza più vicina a te CLICCA QUI (la pagina è in continuo aggiornamento quindi ogni tanto guarda!)

Io e Kim siamo andate oggi 1 luglio....
Vi ricordo che anche questo blog ha postato una campagna contro l'abbandono se ancora non la conosci clicca sul banner in colonna e aderisci anche tu col tuo blog o sito ! 

martedì 20 giugno 2017

Gli animali ci insegnano a vivere


NOSTRI AMICI ANIMALI HANNO MOLTO DA INSEGNARE A NOI UMANI
Sono un  dolcissimo messaggio di pace e di amore
Sono anche uno schiaffo morale per l'uomo che 
si sente superiore


Nel silenzio di un bacio il cielo apre la sua porta e le anime 
assaporano il paradiso  - C. V. De Padua


L'eccessivo valore che diamo ai minuti, la fretta, che sta alla base 
del nostro vivere, è senza dubbio il peggior nemico del piacere.
- Hermann Hesse -


Un cane ti lusinga, ma sei tu a dover lusingare un gatto.
- Gorge Mikes -

Chi salva una vita, salva il mondo intero


Ci sono occhi che non mentono mai e parlano sempre d'amore, 
quelli degli animali


La vera forza non si misura da chi hai sconfitto, 
ma da cosa hai protetto ...


venerdì 16 giugno 2017

Doggy & Buddy- "sfilata di cani e umani" il 25 giugno a Lecco


Anche quest'anno Freccia 45, Associazione no profit per la protezione e difesa animale, promuove la solidarietà tra esseri umani e amici a 4 zampe, con la Va edizione della sfilata di cani e umani che si terrà come sempre a Lecco in Piazza XX Settembre, domenica 25 giugno.
La sfilata, quest'anno Doggy & Buddy, in inglese, a intendere che l'affetto e l'amicizia tra gli esseri viventi, di qualsiasi natura, non ha linguaggio né nazionalità, sarà l'occasione per mostrare ancora una volta che con-vivere e con-dividere il proprio tempo con gli amici pelosi è simpatico e divertente, che essi ci sono al fianco sempre e ovunque e questa è una bellissima occasione per contraccambiarne affetto, fiducia, lealtà. 
Freccia45 milita da anni nella lotta contro la vivisezione, con interventi sul campo in manifestazioni come quelle contro i laboratori della multinazionale Harlan (www.noharlan.org) e collabora e sostiene il centro scientifico I-Care Onlus per divulgare la ricerca etica che non uccide e non crea sofferenza (www.ricer.care). 
Freccia 45 dice NO alla sperimentazione sugli animali perché nel mondo di oggi la crudeltà nei confronti di altri esseri viventi deve finire, testimoniando non solo un'evoluzione di razze e specie, biologica e scientifica, ma anche una crescita interiore, etica e di rispetto. 
La sfilata di Cani e Umani, per la V volta si tiene nella consapevolezza che il dualismo tra uomo e animale non è più un rapporto cane-padrone, o uomo-oggetto, ma una comunione di intese, una relazione profonda, una comprensione e un affetto reciproci. 
Unisciti a noi, vieni con il tuo amico a quattro zampe e sfila insieme a lui, ad insegnare e a mostrare a tutti che la vera natura umana è costruire, non distruggere, insegnare non imporre, comunicare non costringere. Al termine della sfilata saranno premiati gli amici più affiatati e i più simpatici!